IDROCOLON point

Terapia

Tenori di vita stressanti, errata alimentazione, assunzione prolungata di farmaci, inquinamento ambientale favoriscono l’accumulo di scorie e tossine nel colon, perché rallentano la peristalsi intestinale, infiammano la mucosa e alterano la flora batterica. Molto spesso i disturbi intestinali possono interessare nel tempo anche la funzionalità di organi come il fegato, i polmoni, la pelle e le vie genito-urinarie. Una buona pulizia del colon ha effetti positivi quindi sia sulla peristalsi intestinale, sia sulla forma fisica generale, ed anche sulla sfera emozionale.

Si consiglia per:

Molte condizioni croniche possono essere alleviate dall’ I.C.T. : stipsi, disbiosi intestinale di varia natura, colon irritabile, gonfiore addominale, alitosi, reflusso gastro-esofageo, disturbi dispeptici, intolleranze alimentari, allergie cutanee come dermatiti ed eczema, psoriasi. In più l’ICT è utile, a volte indispensabile, nella preparazione alla colonscopia. Altre indicazioni possono essere la sindrome della stanchezza cronica, le cefalee, e tutte le patologie croniche che prevedono l’uso di farmaci.

IDROCOLON point

Vantaggi

Ci sono dei benefici immediati, come la perdita del gonfiore addominale, un senso di benessere generale, e poi dei benefici che si attuano nel corso delle terapie, e che possono essere la risoluzione di problemi come la stipsi, il colon irritabile e il miglioramento di altre patologie croniche. È chiaro che l’ICT deve integrarsi con una strategia terapeutica che preveda un cambiamento radicale delle abitudini alimentari, una ottimizzazione delle terapie farmacologiche e un miglioramento dello stile di vita.

IDROCOLON point

Conclusioni

In definitiva cosa avviene dopo aver eseguito un ciclo completo di idrocolonterapia? Sicuramente otteniamo una vera e propria “bonifica” intestinale, con eliminazione di feci tossiche, parassiti, funghi, batteri patogeni, nonché di metalli pesanti e scorie chimiche. Successivamente vengono suggerite terapie mirate a base di probiotici, che ristabiliscono un buon equilibrio della flora intestinale. Tutto ciò significa un netto miglioramento dello stato energetico globale, un innalzamento della sorveglianza immunitaria e la riattivazione di processi metabolici e detossicanti.